Data di inizio: 01-02-2022

Data di fine: 31-07-2023

Riferimento del progetto: 2021-1-IT02-KA210-ADU-000034929

Sovvenzione UE: 60.000,00 €

Azione: Partenariati per la cooperazione e lo scambio di buone pratiche

Si è svolta, in data 08 Aprile 2022, la riunione virtuale tra i membri dello staff delle associazioni coinvolte nel progetto “ Padri in gioco”, finanziato dalla Commissione Europea, con il fine di definire i dettagli ed il quadro del progetto.

La partnership è formata da Euromamme in qualità di capofila, con l’associazione finlandese Miessakit Ry e l’associazione croata Dante

Il progetto mira a favorire un cambiamento nel comportamento dei padri per dare alle donne la possibilità di conciliare la maternità e il lavoro. La cura dei bambini e la gestione della famiglia sono quasi sempre responsabilità esclusiva delle donne/madri.

L’obiettivo è quindi quello di sensibilizzare i padri e capire l’importanza del loro ruolo in questo settore in modo da riequilibrare i compiti e le responsabilità all’interno della famiglia su entrambi i genitori.

La sensibilizzazione dei padri avverrà attraverso una serie di attività di formazione:

tra cui una mobilità in Finlandia, un paese che dà grande importanza alla questione, dove sarà possibile condividere le esperienze dei padri finlandesi; i partecipanti potranno comprendere le esigenze della donna/madre nel periodo dal pre al post parto; e le attività per i padri sono finalizzate a far capire al padre come gestire i bisogni dei bambini nei primi anni di vita al fine di esserne personalmente responsabile.

I risultati da raggiungere riguardano il cambiamento del modo di vedere i padri rispetto al loro ruolo all’interno della famiglia.

Attraverso questionari mirati sarà possibile valutare l’apprendimento delle nozioni di base e dei comportamenti più corretti da tenere in determinate circostanze e situazioni che si presentano nella vita quotidiana. Sarà anche possibile valutare attraverso un questionario di soddisfazione se questo corso è considerato significativo dai padri.

Durante l’incontro, oltre alla definizione delle attività, si è anche scelta l’identità visiva del progetto, che ha, quindi, un logo ufficiale.

La partnership si è dimostrata partecipativa e pronta a collaboare per ottenere grendi risultati… quindi, cominciamo!!!

Start date: 01-02-2022
End date: 31-07-2023
Project Reference: 2021-1-IT02-KA210-ADU-000034929
Eu Grant: 60,000.00 €
Action: Partnerships for cooperation and exchanges of practices

On 08 April 2022, a virtual meeting took place between the staff members of the associations involved in the project “Fathers at play”, financed by the European Commission, in order to define the details and framework of the project.

The partnership consists of Euromamme as lead partner, with the Finnish association Miessakit Ry and the Croatian association Dante

The project aims to encourage a change in fathers’ behaviour in order to give women the opportunity to reconcile motherhood and work. Childcare and family management are almost always the sole responsibility of women/mothers.
The aim is therefore to raise fathers’ awareness and understanding of the importance of their role in this area so as to rebalance the tasks and responsibilities within the family on both parents.
Fathers’ awareness will be raised through a series of training activities:
including a mobility to Finland, a country that attaches great importance to this issue, where it will be possible to share the experiences of Finnish fathers; participants will be able to understand the needs of the woman/mother in the pre- to post-natal period; and the activities for fathers are aimed at making fathers understand how to manage the needs of children in the early years in order to be personally responsible for them.
The results to be achieved concern the change in the way fathers view their role within the family.
Through targeted questionnaires it will be possible to assess the learning of the basics and the most correct behaviour in certain circumstances and situations that arise in everyday life. It will also be possible to assess through a satisfaction questionnaire whether this course is considered meaningful by fathers.

During the meeting, in addition to the definition of the activities, the visual identity of the project was also chosen, which therefore has an official logo.

The partnership proved to be participative and ready to work together for great results… so, let’s get started!!!