PROGRAM ERASMUS +
KEY ACTION
: KA 2 1 0 – A D U
ACTION TYPE: SMALL – SCALE PARTNERSHIPS IN ADULT EDUCATION
PROJECT REFERENCE: 2 0 2 1 – 1 – I T 0 2 – K A 2 1 0 – A D U – 0 0 0 0 3 4 0 0 3

Il Progetto – About the Project

L’obiettivo generale è favorire il networking tra organizzazioni europee senza scopo di lucro, educatori e operatori sviluppare strategie e azioni volte a promuovere l’integrazione degli adulti stranieri attraverso l’arte e la cultura.
Obiettivi specifici

  • accrescere le competenze e gli strumenti a disposizione di educatori e assistenti sociali;
  • creare un quadro di linee guida e strumenti comuni tra le associazioni e le organizzazioni senza scopo di lucro.

Il progetto comprende:

  • due eventi dedicati al personale delle associazioni coinvolte nel coordinamento della gestione del
    progettare e condividere le migliori pratiche e strategie attuabili;
  • un laboratorio di formazione per educatori e personale no profit finalizzato all’acquisizione di competenze e all’individuazione di strategie per l’arte e la cultura al servizio dell’integrazione;
  • la creazione di un sito web con sondaggi di stranieri e opere d’arte realizzate da adulti stranieri e migranti.

Risultato principale

  • incremento di strumenti e metodi a favore di organizzazioni non profit, operatori ed educatori per la realizzazione di programmi dedicati all’integrazione dei migranti e degli adulti stranieri attraverso l’arte e la cultura.
  • la creazione di un documento guida a disposizione delle organizzazioni senza scopo di lucro,
  • creazione di un sito web di progetto per lo storytelling positivo in termini di cultura e inclusione sociale degli stranieri adulti.

The general objective is to foster networking between European non-profit organizations, educators, and operators to develop strategies and actions aimed at promoting the integration of foreign adults through art and culture.
Specific objectives

  • increase the skills and tools available to educators and social workers;
  • create a framework of guidelines and common tools between associations and non-profit organizations.

The project includes:

  • two events dedicated to the staff of the associations involved to coordinate the management of the project and share best practices and actionable strategies;
  • a training workshop for educators and non-profit staff aimed at acquiring skills and identifying strategies for art and culture at the service of integration;
  • the creation of a website with surveys of foreigners and works of art created by foreign and migrant adults

Main result

  • increase of tools and methods in favor of non-profit organizations, operators, and educators for the realization of programs dedicated to the integration of migrants and foreign adults through art and culture.
  • the creation of a guideline document available to non-profit organizations,
  • creation of a project website for positive storytelling in terms of culture and social inclusion of adult foreigners.
Percorso del Progetto – Project Road Map

Chi Siamo – Who we are

IDEA EUROPA Promuove la pace, la giustizia sociale ed economica, l’uguaglianza e la garanzia dei diritti di cittadinanza, la democrazia e la partecipazione dal basso, l’inclusione sociale e il dialogo interculturale. Idea Europa pratica e favorisce processi di cambiamento sociale a livello locale, nazionale e internazionale attraverso attività di advocacy, di animazione politico-culturale, di comunicazione, di educazione non formale, di formazione e di ricerca, le campagne di informazione e di sensibilizzazione e con il lavoro in rete. Mobilità e volontariato internazionale, politiche giovanili, migrazioni e lotta al razzismo, analisi delle politiche pubbliche di bilancio, economiche e sociali, sviluppo sostenibile, lotta alle disuguaglianze, sono al centro del suo impegno sociale.

IDEA EUROPA promotes peace, social and economic justice, equality and the guarantee of citizenship rights, democracy and participation from below, social inclusion, and intercultural dialogue. Idea Europa practices and promotes processes of social change at local, national, and international levels through advocacy activities, political-cultural animation, communication, non-formal education, training and research, information and awareness campaigns, and networking. International mobility and volunteering, youth policies, migration and the fight against racism, analysis of public budget, economic and social policies, sustainable development, and fight against inequalities, are at the heart of his social commitment.


La Kultur & Art Initiative sviluppa e realizza progetti di arte e cultura. Kultur & Art Initiative è stata fondata 16 anni fa ed è un’associazione senza scopo di lucro interculturale e intergenerazionale con membri di diverse nazioni, fasce di età e carriere diverse che hanno maturato esperienze lavorative nella produzione dei media, nell’istruzione e nell’arte e nell’educazione culturale per molti anni. L’obiettivo della ONG è produrre progetti con persone di origini diverse. Il concetto si basa sui contenuti dell’integrazione sociale e interculturale. Vogliono lavorare contro il consumo di cultura passiva con un lavoro di cultura attiva. Ecco perché offrono ai partecipanti ai nostri eventi opportunità creative e orientate al progetto. Offriamo inoltre ai giovani laboratori didattici sui media e scambi internazionali di giovani. In questo contesto, organizziamo progetti “giovani in azione” insieme all’UE.


The Kultur & Art Initiative develops and implements art and culture projects. Kultur & Art Initiative has been established 16 years ago and is an intercultural and intergenerational nonprofit association with members from different nations, age groups, and different careers who have got work experiences in media production, education, and Art and cultural education for many years. Our aim is to produce projects with people from different origins. Our concept is based on the contents of social and intercultural integration. We want to work against the passive culture consumption with active culture work. That is why we offer participants of our events creative and project-orientated opportunities. We also offer young people media educational workshops and international youth exchanges. In this context, we arrange “youth in action” projects together with the EU.
L’Associazione PEL è un’organizzazione non governativa senza fini di lucro con l’obiettivo di migliorare la situazione dei giovani e delle donne in tutti i settori della vita sociale. Ciò si ottiene promuovendo i diritti umani, il volontariato e i loro valori e rendendo queste cose possibili a tutti i cittadini. I membri del PEL appartengono a diversi gruppi etnici, religiosi o di genere che vivono in Macedonia dall’età di 16 anni. Lavorano su diversi ambiti: diritti umani, questioni di genere, consapevolezza comunitaria, inclusione dei gruppi emarginati e delle minoranze, migrazioni, volontariato. PEL collabora con lo SVE (Servizio Volontario Europeo) dal 2004 e ha ospitato e inviato molti volontari.

Association PEL is a non-profit, non-governmental organization to improve the situation of young people and women in all areas of social life. This is achieved by the promotion of human rights and voluntarism and their values and by making these things possible for all citizens. Members of PEL belong to different ethnic, religious, or gender groups that live in Macedonia on age from 16 years old. Main fields in which they work on: human rights, gender issues, community awareness, the inclusion of marginalized groups and minorities, migration, and voluntarism. PEL has been working with EVS (European Voluntary Service) since 2004 and has hosted and sent many volunteers.

L’Associazione IIC è un’organizzazione fondata da persone interessate a rafforzare la società civile in Bulgaria. L’organizzazione lavora per rafforzare la partecipazione attiva della comunità locale alla governance locale e al processo decisionale con l’obiettivo di migliorare lo sviluppo sociale ed economico del Paese. Pone un’attenzione particolare sullo sviluppo di progetti di istruzione e cultura, promozione dell’istruzione non formale e informale, imprenditorialità e forme alternative di turismo, ecc. I membri dell’IIC hanno esperienza e competenza nello sviluppo, attuazione e monitoraggio bilaterale e multilaterale progetti finanziati da donatori nazionali ed esteri. Hanno lavorato nel campo dello sviluppo della comunità, dello sviluppo sociale ed economico, della valutazione dei bisogni e della progettazione di programmi a favore dello sviluppo della comunità e dei giovani. L’associazione è attivamente coinvolta in molte reti formali e non formali. L’associazione è a capo della rete nazionale Anna Lindh Bulgaria.

Association IIC is an organization founded by persons concerned with strengthening the civil society in Bulgaria. The organization works to enhance the active participation of the local community in the local governance and the decision-making process with the purpose to improve the social and economic development of the country. It puts a special focus on the development of education and culture projects, promotion of non-formal and informal education, entrepreneurship and alternative forms of tourism, etc. The members of IIC have experience and expertise in developing, implementing, and monitoring bilateral and multilateral projects financed by national and foreign donors. They have worked in the field of community development, social and economic development, needs assessments, and the design of programs in favor of community and youth development. The association is actively involved in many formal and non-formal networks. The association is a Head of National Network Anna Lindh Bulgaria.

L‘Associazione Euexia Multisport è un’associazione senza scopo di lucro che ha lo scopo di promuovere la pratica dell’attività fisica in tutti i settori della popolazione, nonché la collaborazione, la cooperazione e il coordinamento con altri enti nell’organizzazione di eventi sportivi. Anche il rilancio socio-culturale attraverso progetti che coprano integralmente le esigenze della popolazione. Questa organizzazione è un’entità accreditata dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Erasmus +, come entità di coordinamento, invio e ricezione del Servizio Volontario Europeo. È composto da un gruppo di professionisti qualificati direttamente legati alla Cultura Sportiva, alla Formazione delle Persone, ai Progetti di Volontariato, al Sostegno e alla Consulenza ad altre associazioni e aziende che svolgono diverse attività sociali. Creato nel 2007, si è caratterizzato per la realizzazione di Programmi Educativi per bambini, Progetti per il Tempo Libero e Tempo Libero per Persone con Disabilità Intellettive che promuovono l’inclusione attraverso lo sport e l’arte.

The Euexia Multisport Association is a non-profit association that aims to promote the practice of physical activity in all sectors of the population, as well as collaboration, cooperation, and coordination with other entities in the organization of sporting events. Also the socio-cultural revitalization through projects that fully cover the demands of the population. This organization is an entity accredited by the European Union within the Erasmus + Program, as a Coordinating, Sending, and Receiving entity of the European Voluntary Service. It is made up of a group of qualified professionals directly related to Sports Culture, People Training, Volunteer Projects, Support, and Advice to other associations and companies that carry out different social work. Created in 2007, it has been characterized by the creation of Educational Programs for children, Leisure Projects, and Free Time for People with Intellectual Disabilities promoting inclusion through sports and art.

KICK-OFF MEETING – ROMA, ITALY

10 Aprile 2022

Domenica 10 Aprile si è svolto il primo incontro del progetto Multiculturality ospitato da Idea Europa, Partner Leader del progetto. Un evento importante per conoscere dal vivo i 10 rappresentanti – 2 per ogni ONG – che seguiranno il progetto e le singole associazioni. E’ stata una giornata intensa è molto produttiva. Si è discusso sui dettagli relativi all’attuazione del progetto e insieme si sono chiariti dubbi e perplessità decidendo così i passi da intraprendere per le attività successive.

Inoltre, è stata svolta un’attività di workshop che ha messo subito in azione i partner nel sviluppare il questionario che sarà rivolto ad immigrati e stranieri residenti nei Paesi dei partner, necessario per sviluppare le attività di workshop transnazionale.

Lo sviluppo di tale attività è stata realizzata utilizzando gli strumenti della metodologia non formale. Inizialmente, abbiamo formato gruppetti da due persone. Ogni gruppo doveva individuare domade specifiche e altri dettagli da inserire nel questionario. Successivamente, ogni coppia si è unita con un’altra coppia, formando due gruppi da 4 partecipanti ognuno attraverso i quali hanno unito, cancellato e approfondito le singole idee sviluppate precedentemente. L’attività è terminata con un dibatto in plenaria con lo scopo di creare un unico e solo questionario online, che sarà tradotto da remoto nelle varie lingue del progetto.

Al termine del kick-off meeting siamo usciti con una bozza del questionario online e azioni di disseminazione.

The first meeting of the Multicultural project took place on Sunday 10 April, hosting idea Europa, the Lead Partner of the project. An important event is to get to know the 10 representatives – 2 for each NGO – who will follow the project and the individual associations. It was a busy day and very productive. We discussed the details relating to the implementation of the project and together doubts and perplexities were clarified, thus deciding the steps to be taken for the subsequent activities.

Furthermore, a workshop activity was carried out which immediately put the partners into action in developing the questionnaire which will be addressed to immigrants and foreigners residing in the partner countries.

The development of this activity was carried out using the tools of the non-formal methodology. Initially, we formed small groups of two. Each group had to identify specific questions and other details to include in the questionnaire. Subsequently, each couple joined with another couple, forming two groups of 4 participants each through which they joined, deleted, and deepened the single ideas developed previously. The activity ended with a debate in plenary in order to create a single and only online questionnaire, which will be translated remotely into the various languages of the project.

At the end of the kick-off meeting, we got a draft of the online questionnaire and dissemination actions.